Kafka & Merano

Cultura, politica e società negli anni 1918-1922

1920: Concerto sulle Passeggiate foto: Palais Mamming Museum

Nel 2020 ricorre il centenario del soggiorno di Franz Kafka (1883-1924) a Merano. Nella primavera del 1920 “l’impiegato di Praga”, colui che sarebbe diventato uno dei maggiori protagonisti della letteratura moderna, si trattenne per un periodo di cure a Merano e a Maia Bassa.

L’anno commemorativo dedicato a Kafka mira ad attirare l’attenzione dell’opinione pubblica su uno dei più significativi scrittori del Novecento. Al tempo stesso – grazie ai diversi progetti messi in campo – si vuole puntare i riflettori sugli anni compresi tra il 1918 e il 1922, un periodo storicamente molto particolare per l’Alto Adige/Südtirol e per la città di Merano.