Inaugurazione mostra sottopassaggio stazione ferroviaria

Datum/Zeit
Date(s) - 17/01/2020 - 17/01/2021
11:00 - 13:00


Nell’aprile del 1920 Franz Kafka venne a Merano per curarsi dalla tubercolosi. All’inizio della sua permanenza a Merano risiedette al Grand Hotel Emma, oggi sede dell’Istituto Tecnico per il Turismo e la Biotecnologia “Marie Curie” (FOS), ma dopo pochi giorni si trasferì nella molto più economica Pensione Ottoburg a Maia Bassa. Il centenario del soggiorno di Kafka a Merano è stato occasione per un gruppo di studenti della FOS “Marie Curie” di confrontarsi con questa personalità poliedrica e talvolta sfuggente. Gli studenti hanno progettato le vetrine nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Merano sotto forma di una chat WhatsApp con degli estratti di lettere scritte da Kafka durante il suo soggiorno a Merano. I destinatari delle lettere sono la sorella Ottla, la giornalista e pubblicista Milena Jesenská (con la quale Kafka aveva avuto una relazione a distanza), lo scrittore e giornalista Max Brod, il filosofo e pubblicista Felix Weltsch, l’ex fidanzata Minze Eisner e i suoi genitori.

durata della mostra: tutto l‘anno
Organizzatore: FOS Merano

Veranstaltungsort
Bahnhof Meran, Unterführung / Stazione ferroviaria di Merano, sottopassaggio